VINCOLI SERRA BIOCLIMATICA


I problemi per la realizzazione di una serra bioclimatica possono nascere principalmente da:
  1. Problemi con le normative comunali.
    I problemi all'interno dei regolamenti comunali nascono da regolamenti edilizi o dalle norme tecniche di attuazione dei piani regolatori, il fulcro del problema è che la serra solare viene considerata volume abitabile da computare come edificato, invece che essere considerato come spazio abitabile solo in determinate stagioni e/o orari della giornata, oppure esssere considerato come un locale tecnico per il risparmio energetico dell'edificio.
    Questi problemi nascono principlamente dalla volonta delle amministrazioni comunali di impedire la chiusura di porticati e balconi che nulla hanno a che fare con la serra bioclimatica ma vanno infatti considerati come meri aumenti di volumetria che quasi sempre peggiorano il fabisogno termico dell'edificio invece di migliorarlo.
    La soluzione è quella di considerare la serra come vano tecnico solo in presenza di determinati requisiti prestazionali.
  2. Problemi con le normative di tipo igienico sanitario.
    I problemi derivanti dalle normative igienico sanitarie, di competenza delle singole ASL, per le serre bioclimatiche nascono dal livello di illuminazione e di ricambio d'aria dei locali destinati alla permanenza delle persone.
    Di solito i due requisiti si intendono soddisfatti se è presente nel locale destinato a permanenza di persone una quantità sufficiente di aperture vetrate verso l'esterno in rapporto alla superficie in pianta del locale, il problema è che il locale che si affaccia esclusivamente sulla sera non rispetta questi requisiti.
    Le soluzioni per ovviare a questi problemi sono due:
    1. Una a livello normativo che come nel caso dei regolamenti comunali consideri "benvolmente" le serre che rispondono a particolari requisiti prestazionali.
    2. Una a livello progettuale, facendo in modo che non ci siano locali che si affacciano esclusivamente sulla serra.
  3. Problemi con le normative di controllo architettonico.
    I problemi delle serre bioclimatiche con le normative nazionali si generano in presenza di vincoli paesaggistici ambientali, come quando si va a eseguire una ristrutturazione che deve essere conforme al contesto architettonico considerato caratteristico in termini soprattutto di elementi tipologici e di materiali.
    Anche in questo caso le soluzioni nascono a livello normativo e progettuale.