D.LGS.196/03 “TESTO UNICO SULLA PRIVACY”

Il primo Gennaio 2004 è entrato in vigore il decreto legislativo 196/2003, meglio conosciuto come "Testo Unico della Privacy".
La legge si rivolge alle imprese che trattano dati personali, ovvero tutte le aziende pubbliche e private (aziende di qualsiasi dimensione, professionisti, associazioni, comuni, ospedali, ecc.).
Gli oneri imposti a tali soggetti sono così riassunti:
  1. Individuare le diverse figure previste dalla legge;
  2. Individuare i diversi trattamenti e la natura dei dati che vengono trattati;
  3. Informare l’Interessato (art. 13) ed ottenere il consenso, qualora richiesto;
  4. Adottare idonee misure di sicurezza;
  5. Approntare un adeguato sistema di archiviazione dei documenti in entrata/uscita;
  6. Redigere il DPS (Documento Programmatico per la Sicurezza).
ESEMPI DI SANZIONI AMMINISTRATIVE
TIPO DI VALUTAZIONESANZIONE
OMESSA, INIDONEA INFORMATIVADati comuni da € 3.000 a € 18.000
Dati sensibili da € 5.000 a € 30.000
OMESSA O INCOMPLETA NOTIFICADa € 10.000 a € 60.000
OMESSA INFORMAZIONE
O ESIBIZIONE AL GARANTE
Da € 4.000 a € 24.000

Privacy


privacy