certificazioni energetiche

Modello di autodichiarazione di pessima qualità energetica

per la Regione Toscana......

Autodichiarazione di prestazione energetica dell'edificio



Il paragrafo 9 delle Linee Guida Nazionali prevede che, per immobili di superficie utile inferiore o uguale a 1000 mq, il proprietario “consapevole della scadente qualità energetica dell’immobile”, anzichè dotarlo dell’Attestato di certificazione, può ricorrere ad un’autodichiarazione in cui afferma che:
  1. l’edificio è di classe energetica G;
  2. i costi per la gestione energetica dell’edificio sono molto alti.

Qui di seguito si allega un modello utilizzabile per l’autodichiarazione.

logo pedfAutodichiarazione di prestazione energetica dell'edificio.

Trasmissione alla Regione dell'autodichiarazione

Il paragrafo 9 delle Linee Guida Nazionali prevede anche che sia trasmessa alla Regione copia dell’autodichiarazione entro i 15 giorni dalla data del rilascio dell’autodichiarazione, a cura del proprietario.

A partire dal 3 agosto 2009, in attesa di ulteriori disposizioni, copia dell’autodichiarazione del proprietario può essere inviata come file alla casella di posta dedicata:

certificazione-energetica@regione.toscana.it

L’autodichiarazione dovrà essere contenuta esclusivamente all’interno di un solo file, esempio pdf, nominato con una stringa contenente le seguenti informazioni:

data di invio dell’autodicharazione (anno, mese, giorno), codice fiscale o partita iva, numero progressivo dell’autodicharazione (sarà lo 001 se è la prima di tale tipo che il privato rilascia in Toscana).

La stringa sarà quindi così composta:

AAAA_MM_GG-PARTITA IVA o CODICE FISCALE–NUMERO PROGRESSIVO


Il file in questione dovrà essere completo di firma digitale del proprietario che rilascia l’autodichiarazione.
Per coloro che, ad oggi, siano sprovvisti di firma digitale, saranno accettati altri formati, in cui siano comunque sempre presenti e riconoscibili l’identificazione chiara dell’immobile interessato nonchè la firma e le generalità del dichiarante con allegata la copia scannerizzata del documento di identità
.
Nel caso ultimo di impossibilità ad una trasmissione in formato digitale, copia cartacea firmata dell’autodichiarazione, completa di fotocopia del documento di identità, potrà essere inoltrata per posta all'indirizzo:

Regione Toscana
Direzione Generale Politiche territoriali e ambientali
Settore Miniere e energia
Via di Novoli 26 – 50127 Firenze


Informativa privacy